Libero pubblica questa mattina un interessante statistica sui calciatori di nazionalità straniera presenti nei diversi roster delle squadre di serie A. Le neopromosse comandano la classifica del maggior numero di italiani: in ordine, Brescia (20), Lecce (19) e Verona (17). Complessivamente, sono 320 gli stranieri distribuiti nelle rose di serie A alla partenza del campionato, il 57,9% del totale dei tesserati. Gli italiani sono dunque, in media, 11 per squadra. Di poco sopra la stessa tre emiliane: il Parma ne conta 14, SPAL e Sassuolo seguono a 13. Sotto la media è invece il Bologna il quale, nella lunga campagna acquisti estiva, ha prelevato solo Bani come italiano, scommettendo poi e soprattutto sui talenti osservati dai propri scout in giro per l'Europa e per il mondo. Di potenziali azzurri rossoblu se ne contano infatti solo sette.

Sezione: Altre notizie / Data: Mer 11 Settembre 2019 alle 11:07
Autore: Edoardo Frati / Twitter: @edoardo.frati
Vedi letture
Print