Il Corriere dello Sport sintetizza in quattro punti le richieste che le leghe calcistiche italiane presenteranno al Governo, nell'ambito dell'emergenza Coronavirus che sta investendo il nostro Paese. Eccole nel dettaglio:

1- Esenzione fiscale per tutto il periodo di inattività. In più verrà chiesto di accelerare il processo per varare delle nuove leggi per stadi e diritti TV.

2- Ritorno degli sponsor legati alle scommesse con una percentuale sul volume delle giocate che finisca direttamente nelle casse dei club.

3- Taglio degli stipendi dei giocatori proporzionato al periodo di stop dei campionati.

4- Un nuovo gioco tipo "Totocalcio" i cui proventi siano destinati solo al calcio e ai club.

Sezione: Altre notizie / Data: Mer 25 Marzo 2020 alle 13:30
Autore: Luca Chiarini
Vedi letture
Print