Ospite del programma "Maracanà", in onda sulle frequenze di TMW Radio, il noto giornalista Mario Sconcerti ha fatto una previsione sui meccanismi che caratterizzeranno la prossima sessione di mercato: "Avremo davvero un mercato diverso, ma per i tagli agli ingaggi servirà un accordo internazionale. Con i giocatori non sta parlando nessuno ora, di solito non hanno mai fatto sconti. I giocatori non sono una categoria. Serve quindi fare un discorso continentale, non di Federazione o di Lega. Lo scambio puro tra grandi giocatori sembra la soluzione più economica per fare il mercato e la più percorribile adesso".

Sezione: Altre notizie / Data: Mar 24 Marzo 2020 alle 10:35
Autore: Luca Chiarini
Vedi letture
Print