Questo pomeriggio si è tenuta un'altra videoconferenza della Lega Serie A, per continuare a discutere di come affrintare strategicamente l'emergenza Coronavirus. Nell'Assemblea odierna è stato stilato un documento, poi girato a Gabriele Gravina, incaricato di discuterne con il CONI e poi col Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, che stima in 720 milioni di euro la perdita economica se il campionato non sovesse ripartire.
Come riporta Sky, la Serie A avrebbe chiesto aiuto attraverso su diversi punti: misure economiche per sostenere il costo del lavoro, un diverso piano di ammortamento ma anche nuove forme di finanziamento, come le scommesse sportive. Chiesta poi una diversa organizzazione della vendita dei diritti sportive e di misure utili per incentivare la costruzione di nuove infrastrutture.

Sezione: Altre notizie / Data: Mar 24 Marzo 2020 alle 20:09
Autore: Edoardo Frati / Twitter: @edoardo.frati
Vedi letture
Print