Mattia Bani, alla seconda presenza in maglia rossoblù, ha risposto alle domande della mixed zone sulla gara persa contro la Roma: "Sicuramente siamo arrabbiati, c’è rammarico perché anche il pareggio ci andava stretto. Ora dobbiamo ripartire subito e andare avanti, ripartendo da mercoledì, a Genova. Sul fallo finale ho capito poco, io pensavo avesse fischiato punizione per noi. Un episodio che ha rovinato una partita eccellente, perché la prestazione rimane. Il Mister ci ha chiesto di giocare con coraggio e spensieratezza anche se avevamo davanti una squadra forte come la Roma; abbiamo dimostrato di avere personalità. Oggi penso che ci fossero le circostanze per vincere: abbiamo messo in campo due attaccanti per sfruttare la superiorità numerica; questo dimostra che scendiamo in campo per vincere. Questa volta non è andata bene, dobbiamo migliorare sulle palle alte dentro l’area e ci lavoreremo."

Sezione: Bologna / Data: Dom 22 Settembre 2019 alle 18:44
Autore: Edoardo Frati / Twitter: @edoardo.frati
Vedi letture
Print