Come di consueto, il Bologna ha salutato i suoi tifosi organizzando la serata di fine ritiro in piazza a Castelrotto. Presente anche Claudio Fenucci che, come descritto dal Carlino, è stato sommerso dagli applausi quando ha dedicato il suo pensiero a Mihajlovic: "Sì, avete ragione, è proprio così: Sinisa è uno di noi. Noi siamo una famiglia, sportiva e molto coesa e va da sè che che la notizia relativa al mister abbia fatto sì che questo non sia stato un ritiro come gli altri: soprattutto sotto il profilo umano. Ero a Montreal quando abbiamo avuto la notizia e d' istinto abbiamo tutti avuto la stessa reazione: Sinisa c' è e resterà con noi e a ognuno di noi spetterà il compito di tirare fuori qualcosa in più per farsì che sì che non si debba preoccupare. Questo perché il legame è speciale e pure Bologna e il Bologna sono speciali: compattiamoci e andiamo avanti uniti più che mai".

Sezione: Bologna / Data: Sab 20 Luglio 2019 alle 11:54
Autore: Edoardo Frati / Twitter: @edoardo.frati
Vedi letture
Print