"Sono contento di aver aiutato la squadra con il mio primo gol" ha dichiarato il danese Skov Olsen che oggi ha segnata il suo primo gol in maglia rossoblù. La rete di Olsen ha ristabilito la momentanea parità, portando il Bologna sull'1-1 contro il Napoli. Dal suo gol è nata la rimonta felsinea. Andreas Skov Olsen, arrivato sotto le due torri in estate, è intervenuto ai microfoni della zona mista per commentare la sua prima rete in Serie A. 

Ti pesava nelle altre partite entrare tardi e non aiutare la squadra? Oggi hai sostituito Orsolini e hai cambiato la partita
“Sono molto contento di essere entrato e aver aumentato il minutaggio. Sono felice di aver fatto gol ma rispetto Orsolini è un mio compagno e spero faccia sempre bene".

Altre volte sei sembrato timido oggi sei entrato in modo diverso, qual è il vero Skov Olsen?
"Negli altri match non ho fatto benissimo, oggi sono entrato bene e spero di avere più continuità e aiutare i compagni".

Sinisa vi ha chiesto di dare il 200% sul campo, come avete cambiato la vostra mentalità?
"Il mister ci ha fato forza, dobbiamo lottare per lui. Oggi siamo contenti di aver vinto anche per lui".

Per te è più difficile il campionato italiano rispetto alla nazionale?
"In nazionale vengo da un momento positivo, l'ultima volta ho segnato 3 gol ma devo portare questo anche in Italia. La prestazione di oggi mi da fiducia".

Vi aspettavate di pià dal Napoli dopo la prestazione con il Liverpool?
"Venivano da un risultato molto positivo ma penso che oggi siamo stati bravi noi ad averli limitati e a costringerli a giocare in questa maniera".

Il gol ha un dedica?
"Lo dedico alla mia famiglia, la squadra e il mister. Sono contento di aver portato a casa i 3 punti".

Non era facile per la tua squadra finire il primo tempo sullo 1-0 poi rientrare e ribaltare a partita. C’è stato un cambiamento a livello mentale
"Siamo entrati bene nel secondo tempo, il risultato è molto positivo a livello mentale perché il periodo non era positivo e questo aiuta".

Il to gol è stato più importante per aiutare il Bologna o per abbassare le velleità del Napoli?
"Credo per il Bologna".

Sezione: Bologna / Data: Dom 1 Dicembre 2019 alle 20:50
Autore: Micol Malaguti
Vedi letture
Print