L'apertura dell'edizione odierna del<i> Corriere di Bologna</i> è tutta dedicata al tecnico della squadra felsinea: "<b>Mihajlovic</b>: 'Sono un uomo, non un eroe'. Commozione e forza nelle sue parole: 'Basta lacrime, basta leucemia: vorrei parlare di me come allenatore'. La cautela dei medici che lo hanno in cura al Seragnoli: 'Cinque anni per avere il bollino della guarigione, ma lo restituiamo alla comunità'", la titolazione completa in prima pagina su Miha.

Sezione: Bologna / Data: Sab 30 Novembre 2019 alle 08:55
Autore: Sebastian Donzella
Vedi letture
Print