L'emergenza Coronavirus mette a rischio anche il ritiro estivo del Bologna. Un problema che, al momento, non può trovare soluzione: "In primo luogo - scrive Il Resto del Carlino - perché se davvero il campionato dovesse protrarsi fino a luglio ed eventualmente anche ad agosto, il ritiro salterebbe in automatico. Ma anche se la Serie A dovesse finire il 30 giugno, ipotesi ad oggi difficile, non è comunque detto che si riesca a fare il ritiro estivo".

Sezione: Bologna / Data: Mar 24 Marzo 2020 alle 08:45
Autore: Luca Chiarini
Vedi letture
Print