Nella sua edizione odierna, Il Resto del Carlino rilancia l'ipotesi di un approdo in Cina a febbraio di Mattia Destro. Con la regia di Donadoni, attualmente alla guida dello Shenzen, invischiato nella lotta per non retrocedere: "Donadoni, che col club cinese ha firmato un contratto da 5 milioni di euro netti a stagione e che anche il prossimo anno siederà sulla panchina dello Shenzhen, nei giorni scorsi ha telefonato al suo ex centravanti per chiedergli se la sente, a febbraio, di intraprendere questa nuova avventura", si legge. L'attaccante andrebbe a raddoppiare lo stipendio che al momento percepisce in rossoblù, che ammonta a quasi due milioni netti l'anno.

Sezione: Bologna / Data: Mar 12 Novembre 2019 alle 08:35
Autore: Luca Chiarini
Vedi letture
Print