Antivigilia di Brescia-Bologna, match della terza giornata del campionato di Serie A. Domani in conferenza stampa per i felsinei parlerà alle 13.30 De Leo affiancato da Tanjga e si potrà capire di più sulle intenzioni di formazione in vista della trasferta al Rigamonti.

LE ULTIME DA BRESCIA - Si fa sempre più largo l'ipotesi Romulo trequartista. L'ex genoano potrebbe fare il suo esordio con il Brescia in una posizione per lui inedita, mandando in panchina Spalek. In mezzo al campo allora spazio per Dessena da mezzala destra. In attacco Matri oggi in leggero vantaggio su Ayè per affiancare Donnarumma, in difesa Chancellor resta in dubbio con Gastaldello pronto a prendere il posto del venezuelano.

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Dessena, Tonali, Bisoli; Romulo; Matri, Donnarumma.
Allenatore: Corini

LE ULTIME DA BOLOGNA - Con Bani sostituto di Danilo e Tomiyasu verso la conferma nel ruolo di terzino destro nonostante la stanchezza dovuta agli impegni con la Nazionale giapponese, i dubbi di Mihajlovic sono due. Accanto a Medel resta favorito Dzemaili, mentre in attacco è corsa apertissima per il posto di centravanti. Destro, partito titolare con la SPAL, potrebbe essere confermato ma occhio all'ipotesi Palacio tutt'altro che peregrina. Più staccato rispetto ai compagni Santander.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Denswil, Dijks; Medel, Dzemaili; Orsolini, Soriano, Sansone; Destro.
Allenatore: Mihajlovic

Sezione: Bologna / Data: Ven 13 Settembre 2019 alle 22:59
Autore: Dario Ronzulli / Twitter: @DaRonz82
Vedi letture
Print