"Sepe all'Inter? Perché no, non potrebbe giocarsela?". L'endorsement al portiere del Parma è di Marco Baroni, il tecnico che per primo aveva creduto in lui, dandogli fiducia in Serie B: "Quando arrivò a Lanciano lo conoscevo già - ha detto a Tuttosport -. Mi piaceva la sua personalità con cui stava in campo. Come difendeva la sua area. Era congeniale per il mio modo di fare calcio. E poi è molto bravo con i piedi e coraggioso nelle uscite". 

Era a Napoli ma ha voluto fortemente andare a giocare:
"Una scelta di chi ha personalità. Di chi sa quello che vuole. Secondo me ha preso la decisione migliore, quella di mettersi in gioco, perché stare dietro anche in una grande squadra, quando sei ancora giovane, non è facile. A Parma sta dimostrando che portiere è".

Si parla dell'Inter:
"Non mi meraviglio. Credo che possa arrivare a fare il titolare in una grande squadra. Non lo spaventerebbe fare un anno il secondo all'Inter. Partirebbe dietro per poi giocarsi il posto. Ha fatto la scelta giusta quando si è messo in gioco con la maglia del Parma, ma dire di no ad un grande club come l'Inter non è facile". 

Sezione: Parma / Data: Mar 24 Marzo 2020 alle 12:15
Autore: Luca Chiarini
Vedi letture
Print