Movimento Consumatori e Federsupporter chiedono alle società di Serie A che hanno disputato partite a porte chiuse di seguire l’esempio del Parma: "Riteniamo che la lodevole iniziativa del Parma - afferma Marco Gagliardi del servizio legale MC - debba essere seguita da tutte le società di Serie A, non solo come segno di rispetto dei diritti dei tifosi, perché il rimborso è dovuto, ma anche come opportunità. La scelta di devolvere agli ospedali quanto pagato per l’abbonamento o il biglietto è uno strumento concreto per aiutare i medici e il personale sanitario che stanno giocando una partita ben più importante di quella dell’ultima giornata di campionato. I tifosi della Sampdoria hanno già formulato richiesta alla società genovese di devolvere direttamente al Policlinico San Martino i loro rimborsi.  Auspichiamo che anche tutti i tifosi anche delle altre squadre sollecitino in tal senso le società sportive".

Sezione: Parma / Data: Mar 24 Marzo 2020 alle 21:00
Autore: Alessandro Tedeschi
Vedi letture
Print