L'edizione odierna della Gazzetta di Parma pone in risalto un dato che mostra il cambio di atteggiamento del Parma in questa stagione, titolando: "Parma letale a cavallo dei due tempi e nel finale". Se nella passata stagione i crociati nella ripresa si chiudevano e spesso subivano rimonte, in questa stagione la maggior parte delle reti segnate è arrivata a cavallo tra la fine del primo tempo e l'inizio della ripresa, oltre che nei quindici minuti finali di gioco. Un cambio di rotta importante per i crociati, che cercano così il salto di qualità.

Sezione: Parma / Data: Dom 13 Ottobre 2019 alle 08:55
Autore: Alessandro Tedeschi
Vedi letture
Print