Intervenuto nella mixed-zone dell'Allianz Stadium, il difensore bianconero Matthijs De Ligt ha così parlato dopo Juventus-Parma: "Oggi è andato tutto bene perché abbiamo vinto. Ci sono tante differenze tra l'Eredivisie e la Serie A, soprattutto per quanto riguarda le squadre di bassa classifica: in Italia ci sono squadre più forti rispetto a quelle olandesi. Ogni partita è un test".

Il Parma ha fatto di tutto per mettervi in difficoltà.
"Sì, sono un'ottima squadra, hanno giocato bene. Hanno ottimi giocatori, però alla fine abbiamo vinto, perciò tutto bene".

Che cosa hai imparato sino ad ora e cosa speri di imparare da Chiellini quando rientrerà?
"Abbiamo parlato spesso, è un giocatore con grande esperienza. Quando sei giovane, vorresti vincere tutti i duelli, mentre lui è capace di giocare con la testa: questo è sicuramente un aspetto dove posso migliorare. Rispetto a Bonucci è un giocatore diverso, ma io cerco di imparare da entrambi".

E' meglio giocare alla destra di Bonucci?
"Sì, io preferisco giocare a destra, ma va bene anche a sinistra".

Avete allungato sull'Inter.
"Sì, ma la stagione è ancora molto lunga, tutte le partite sono importanti per noi".

Sezione: Parma / Data: Lun 20 Gennaio 2020 alle 00:23
Autore: Vito Aulenti / Twitter: @vitoaul
Vedi letture
Print