Daniele Faggiano, ds del Parma, ha parlato a Sky Sport degli obiettivi dei ducali e anche del caso Gervinho. Ecco le sue parole: "Europa? Ti contraddico, noi pensiamo alle squadre dietro - riporta ParmaLive.com - L'anno scorso il girone non è stato bello per i tanti infortuni, non per come è andata la squadra. E anche quest'anno ne abbiamo tanti e dobbiamo guardarci alle spalle".

Avete fatto pace con Gervinho?
"Non è una pace, sono dei meccanismi di mercato che esistono ed esisteranno sempre. E' normale che non ci ha fatto piacere questa diatriba ma il ragazzo ha chiesto scusa alla squadra perché in tutto quello che c'è stato la sua mancanza è stata quella di non venire ad allenamento tre giorni. Non va bene un comportamento così perché se lo facessero tutti la domenica non giocherebbe nessuno. Poi dipende come sta e dal mister, quello che vi posso assicurare è che lui non voleva andare via".

Parma-Lazio?
"Io non ce l'ho con nessuno, gli arbitri possono sbagliare. Le proteste sono un modo per cercare di avere tutti uno stesso equilibrio. Quello che mi dispiace è che deve esserci una misura uguale per tutti".

Sezione: Parma / Data: Ven 14 Febbraio 2020 alle 10:55
Autore: Antonio Parrotto / Twitter: @AntonioParr8
Vedi letture
Print