Intervenuto sulle colonne di Libero, l'ex dirigente della Juventus Luciano Moggi si è così espresso sul pari interno colto dai bianconeri al cospetto del Sassuolo: "Prima o poi doveva capitare, e già c'erano stati segnali poco incoraggianti nei precedenti scontri casalinghi con Bologna e Genoa, quando il successo con il minimo scarto era arrivato solo nel finale e con un po' di fortuna. Questa volta, però, la fortuna non ha aiutato e il Sassuolo ha costretto al pareggio una Juve pasticciona, lenta e anche sprecona, nonostante al suo cospetto ci fosse una delle difese peggiori del campionato. Il Sassuolo ha giocato meglio della Juve nel primo tempo, e l'ha spesso sorpresa".

Sezione: Sassuolo / Data: Mar 3 Dicembre 2019 alle 12:27
Autore: Vito Aulenti / Twitter: @vitoaul
Vedi letture
Print