Manuel Locatelli, centrocampista del Sassuolo e della Nazionale Under 21, ha parlato dal ritiro degli Azzurrini ai microfoni de La Gazzetta dello Sport: "Con il Sassuolo non siamo partiti benissimo.  Dobbiamo rimboccarci le maniche: ci siamo guardati in faccia, non è successo nulla di grave però dobbiamo fare meglio. Io stesso ho voglia di fare di più, sono ambizioso e per gli obiettivi che mi sono prefissato devo giocare di più, ma me lo devo guadagnare". 

Il Sassuolo ha perso Squinzi: "È stato un esempio da seguire, una persona eccezionale, che posso solo ringraziare. Ci ha insegnato tanti valori"

Sezione: Sassuolo / Data: Dom 13 Ottobre 2019 alle 11:44
Autore: Alessandro Tedeschi
Vedi letture
Print