La Fiorentina ha temporeggiato, il Lecce invece non ha mai mollato la presa e dopo un corteggiamento iniziato circa due mesi fa ha messo sotto contratto Diego Farias. Quest'oggi, negli uffici milanesi del presidente Tommaso Giulini, il Cagliari ha definito la cessione dell'attaccante classe '90, che passa al club neo promosso con la formula del prestito oneroso (2 milioni di euro) con obbligo di riscatto (5 milioni di euro) legato alla salvezza in Serie A. In caso di permanenza dei giallorossi nel massimo campionato, scatteranno per Farias altri tre anni di contratto.

Battuto il Sassuolo - Nelle ultime ore in realtà più della società viola ci ha provato il Sassuolo a battere la concorrenza del Lecce (che ha trovato l'accordo col Cagliari venerdì), ma le telefonate del ds Giovanni Rossi e dell'allenatore Roberto De Zerbi non hanno sortito l'effetto sperato. Perché Meluso e Sticchi Damiani hanno messo sul piatto argomenti più convincenti, sia per il Cagliari che per Farias.

Sezione: Sassuolo / Data: Mar 13 Agosto 2019 alle 18:22 / Fonte: Tuttomercatoweb.com
Autore: Tommaso Maschio
Vedi letture
Print