L'attaccante gialloblù, Tiziano Tulissi, ha vissuto da vicino la situazione Coronavirus. "Tulissi: 'Ho avuto paura per la mia famiglia'" titola la Gazzetta di Modena in edicola oggi, riportando le parole che il giocatore canarino ha rilasciato al quotidiano. Tulissi è, infatti, originario di Bergamo, città nel pieno dell'emergenza sanitaria e nella quale ha lasciato la sua famiglia. "I primi giorni sentendo quanto succedeva a Bergamo ero preoccupato", si legge tra le colonne del quotidiano. Nonostante l'ansia, però, il contatto telefonico con la famiglia avviene quotidianamente anche se "non è facile vivere la situazione da lontano", come racconta il giovane attaccante scuola Atalanta. 

Sezione: Serie C / Data: Gio 26 Marzo 2020 alle 08:45
Autore: Micol Malaguti
Vedi letture
Print