Trasferta ostica per il Modena, che domani pomeriggio affronterà il Padova all'Euganeo. Il tecnico dei Canarini Michele Mignani ha espresso le sue sensazioni alla vigilia del match in conferenza stampa: "È una partita difficile e tosta. Quelli che ci attendono sono tutti esami, ora c’è ne un altro davanti a noi, dovremo superare anche quello dell’Euganeo. Il Padova ha tutte le qualità che servono ad una squadra di calcio: fisicità, sa giocare, ci sono calciatori di qualità in difesa, in mezzo e in attacco, in più negli ultimi tempi hanno rinforzato l’organico. Davanti ci sono elementi che arrivano da categorie superiori. Non possiamo fermarci dopo aver intrapreso questa squadra, all’Euganeo ci serve un risultato positivo, se il massimo potessero essere i tre punti ne saremmo contenti. I ragazzi stanno bene, abbiamo avuto qualche influenza in settimana ma sembrano ristabiliti. Rossetti ha sette giorni in più di lavoro, può essere un valore aggiunto, ci manca Davì, ma ci sarà Muroni che ha scontato la squalifica".

Sezione: Serie C / Data: Sab 18 Gennaio 2020 alle 23:25 / Fonte: modenacalcio.com
Autore: Luca Chiarini
Vedi letture
Print