Matteassi, ds del Piacenza, ha parlato del momento del Piace e anche del mercato di gennaio: "Gudico bene i nuovi arrivati, abbiamo fatto come volevamo, esattamente come lo scorso anno, è stata messa a punto la rosa che avevamo in mente. Penso che la società abbia fatto tutto quello che poteva fare, assolutamente, soltanto dispiace non essere tra le prime come tanti vorrebbero. Sinceramente, però, penso ci sia comunque tutto il tempo per cercare di stare più in alto possibile".

Prosegue Matteassi ai microfoni di Libertà: "Vincere il campionato è molto dura visto che ci sono tante squadre molto forti, la cosa importante è che tutti i giocatori onorino la maglia per fare il maggior numero di punti. Ci sono le annate in cui un giocatore può rendere di meno o di più. Bisogna guardare avanti e pensare al bene del Piacenza Calcio, ora testa al Gubbio e avanti pian piano. Obiettivi per gennaio? Ora no, chiaramente è normale guardarsi intorno, però pensiamo a fare più punti possibile, poi vedremo dove saremo e quindi decideremo se e dove intervenire".

Sezione: Serie C / Data: Sab 9 Novembre 2019 alle 13:18
Autore: Antonio Parrotto / Twitter: @AntonioParr8
Vedi letture
Print