Antonio Razzano, preparatore dei portieri della Reggiana, è stato intervistato ai microfoni di TuttoC.com, dove ha parlato anche dell'idea di inserire lo yoga come disciplina nell'allenamento dei portieri: "E' una disciplina che ti consente di lavorare tanto a livello fisico e con cui unire corpo e mente. Dà coscienza dei propri mezzi e del proprio corpo nello spazio: è molto importante per un portiere. Inoltre previene gli infortuni e aiuta a gestire le emozioni. Ci sono posture che permettono di utilizzare muscoli che di solito non usiamo, per cui acquisisci molta elasticità. I maggiori benefici però sono a livello mentale. Narduzzo, portiere della Reggiana, mi ha detto che sta iniziando ad avvertire miglioramenti, si sta trovando molto bene a livello mentale e fisicamente recupera molto più velocemente. Piano piano stiamo scoprendo i benefici, al momento credo sia una tecnica che non utilizzi nessun altro in Italia. Intanto da noi la società ha portato qualcosa di importante, si respira aria positiva. Ora siamo tutti concentrati per affrontare la Vis Pesaro".

Sezione: Serie C / Data: Dom 17 Novembre 2019 alle 11:05
Autore: Giuseppe Emanuele Frisone
Vedi letture
Print