Reduci dall’ultima sconfitta in campionato subita dal Verona, gli uomini di mister Renato Cioffi scenderanno in campo domani a Fano per risollevare animi e classifica. “Dobbiamo riscattarci. Questa settimana la squadra si è allenata bene, col giusto piglio, consapevole dell’importanza della partita. Dobbiamo fare la gara, stare concentrati, attenti, saper soffrire se sarà necessario”, ha commentato in conferenza stampa l’allenatore del Rimini presentando la gara che aspetta i suoi. “Un po' di nervosismo c'è, è normale, dobbiamo trasformarlo in carica positiva – ha continuato - Mi aspetto una squadra che scenda in campo col sangue agli occhi, avvelenata. Il Fano in casa non ha mai vinto, ma rispetto a noi ha la mente libera”. Quale strategia adottare? “Dobbiamo tornare ad essere quelli delle prime giornate quando esprimevamo gioco, avevamo un atteggiamento propositivo, avevamo la voglia di fare risultato. Dobbiamo tornare ad intraprendere questa strada. Credo che la squadra abbia bisogno solamente di fare un risultato utile, anche giocando male, per superare questa impasse che ci sta attanagliando”.

Sezione: Serie C / Data: Sab 12 Ottobre 2019 alle 19:26
Autore: Micol Malaguti
Vedi letture
Print