Presentato oggi come nuovo rinforzo della SPAL, Arkadiusz Reca ha parlato così della esperienza estense, iniziata da qualche giorno: "Sono molto contento di essere qua. Penso che ho già il bagaglio di esperienza giusta. Ho lavorato tanto con l'Atalanta e sono qua per aiutare".

Cosa ti ha detto Semplici in questi giorni?
"Quando sono arrivato qua, abbiamo scambiato due o tre parole. Mi ha detto cosa vuole da me in campo. Certo, qua la tattica è un po' diversa dall'Atalanta. Devo imparare presto. Vediamo".

Con la Polonia, nelle ultime qualificazioni, non hai giocato.
"Si, non ho giocato perché prima devo giocare qua e fare esperienza".

Quanto contano Cionek e Salamon per l'inserimento nel gruppo?"
"Questo è davvero importante, soprattutto per la lingua. Prima di arrivare ho parlato tanto con Cionek, che mi ha detto molto su come funzionava questa squadra".

Sezione: SPAL / Data: Ven 13 Settembre 2019 alle 16:21
Autore: Redazione ViaEmilia / Twitter: @ViaEmiliaNews
Vedi letture
Print