Vittoria all'inglese per la SPAL in quel di Tarvisio. Gli estensi infatti, dopo il successo sul Nova Gorica, hanno superato anche il Pordenone di Attilio Tesser per 2-0. Nella prima frazione di gioco, piuttosto divertente e trascorsa con occasioni sia da una parte che all’altra, i biancazzurri di mister Semplici hanno fatto prevalentemente la partita e sono passati in vantaggio con Valoti al 24’ su un buon cross di Strefezza. Nel corso della ripresa poi, Petagna è stato freddo nel chiudere i conti su calcio di rigore all’80, tra gli applausi dei quasi mille tifosi.

SPAL-Pordenone 2-0 (1-0)

SPAL (3-5-2): Thiam, Cionek (dal 75’ Vaisanen), Vicari (dall’85’ Cannistrà), Igor (dal 64’ Felipe), D’Alessandro (dal 55’ Dickmann), Valoti (dal 45’Murgia), Missiroli (dal 64’ Valfdifiori), Kurtic (dal 69’ Mawuli), Strefezza (dall’83’ Farcas), Moncini (dal 45’ Jankovic), Petagna. All.: Leonardo Semplici. A disp.: Meneghetti.

PORDENONE (4-3-1-2): Bindi (dal 45’ Di Gregorio), Semenzato (dall’83’ Nardini), Stefani, Barison (dal 55’ Bassoli), De Agostini (dall’83’ Facchinutti), Misuraca (dal 60’ Florio), Mazzocco (dal 45’ Pobega), Bombagi, Gavazzi (dal 55’ Vogliacco), Strizzolo (dal 66’ Germinale), Ciurria (dal 55’ Magnaghi). All.: Attilio Tesser. A disp.: Cotali, Santo.

Note: spettatori 1.000 circa.

Marcatori: Valoti 24’ (S), Petagna 80’ (S).

Sezione: SPAL / Data: Dom 21 Luglio 2019 alle 20:15
Autore: Sebastian Donzella
Vedi letture
Print