Non era la gara che ci si sarebbe aspettati dopo la prestazione di domenica scorsa contro la Lazio e questo si percepisce anche dalle parole del tecnico spallino, Leonardo Semplici, che commenta con rammarico:“La squadra fino al secondo gol non aveva fatto male, eravamo riusciti a limitare le loro qualità. Fino all’infortunio di D’Alessandro non avevamo corso rischi. Nel secondo tempo non siamo entrati bene e il terzo gol ha chiuso la partita. Critico la mancata reazione, non è questa la squadra che voglio vedere. Mi prendo le mie responsabilità, perché bisogna migliorare in determinazione. Per fortuna mercoledì scendiamo nuovamente in campo per poter dimostrare che questo è stato solo un inciampo”

Sezione: SPAL / Data: Dom 22 Settembre 2019 alle 15:50
Autore: Micol Malaguti
Vedi letture
Print