Per la questione relativa ai diritti tv è stato fissato un pranzo per lunedì a Roma: l’invito ai colleghi degli altri 19 club di Serie A è arrivato dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, stando a quanto scritto da La Gazzetta dello Sport. Il patron azzurro nell’occasione illustrerà il proprio progetto di produzione e distribuzione dei contenuti del massimo campionato, già proposto al presidente di Lega Dal Pino, creando una media company (idea già approvata all’unanimità nell’ultima assemblea). L'idea del presidente azzurro non prevede l’ingresso con quote inferiori al 15% di un private equity mentre la Lega di Serie A vorrebbe inserire nuovi partner. Il modello di De Laurentiis prevede una Serie A autonoma che venda a una pluralità maggiore di broadcaster l’evento partita, in modo da aumentare gli incassi. 

Sezione: Altre notizie / Data: Sab 18 luglio 2020 alle 11:48
Autore: Alessandro Tedeschi
Vedi letture
Print