"Inter-Lautaro patto d'addio". Questo il titolo principale dell'edizione odierna della Gazzetta dello Sport che spiega: "La punta argentina ha confidato a Conte di essere attratto dal possibile trasferimento al Barca, ma al'allenatore ha garantito il massimo impegno fino a quando rimarrà a Milano".

Altra news di mercato, sempre in Lombardia, nel taglio basso della Rosea: "Il Brescia licenzia Balotelli. Mario avrebbe saltato troppi allenamenti: linea dura di Cellino. La motivazione è per giusta causa: la vicenda finirà probabilmente in tribunale".

In prima pagina c'è spazio anche per i campioni d'Italia in carica: "La partitella: Juve allo Stadium dopo 89 giorni con il tridente Douglas Costa, Dybala e Ronaldo". "Algorit...no!". Con questo gioco di parole, nel taglio alto dell'edizione odierna, viene spiegata la contrarietà alla proposta più controversa degli ultimi giorni per decidere i verdetti in serie A: "La Lega di A, scudetto e salvezza: con lo stop conta solo l'aritmetica. Votazione a larghissima maggioranza. Respinta la proposta dell'algoritmo: una media-punti per assegnare i posti nelle coppe europee".

Alla ripresa della Serie A cambierà anche una regola fondamentale: "La Federcalcio: c'è il via libera a cinque cambi per squadra con tre possibili interruzioni".

Sezione: Altre notizie / Data: Sab 06 giugno 2020 alle 08:05
Autore: Sebastian Donzella
Vedi letture
Print