L'edizione odierna de La Stampa titola oggi nella sua sezione sportiva: "La Serie A in una formula I club cedono all'algoritmo". Playoff e playout finiscono in tribuna, ma l'algoritmo resta in campo. Gabriele Gravina, durante il comitato di presidenza della Figc, ha difeso la necessità di applicare un correttivo matematico alla semplice media-punti in caso di nuova sospensione del campionato. Il ragionamento di Gravina è chiaro: se ci sarà un altro stop, quasi sicuramente arriverà nel corso di una giornata di Serie A, visto che si giocherà quasi tutti i giorni con turni spalmati fino a 96 ore.

Sezione: Altre notizie / Data: Ven 05 giugno 2020 alle 08:55
Autore: Alessandro Tedeschi
Vedi letture
Print