Nella ripresa il Cagliari mette dentro Cerri e Lykogiannis per Simeone e Pellegrini (De Zerbi sostituisce l'infortunato Marlon con Peluso) si rifà sotto, trovando il gol che riapre la gara: Joao Pedro approfitta di un'uscita sbagliata di Turati e lo beffa con un colpo di testa, trovando il 10° gol stagionale. Il Sassuolo però non demorde e crea i presupposti per il tris, al minuto 63: Toljan si invola sulla destra e crossa, la palla sbatte sull'ascella di Lykogiannis che ha il braccio destro molto largo: per Pairetto è calcio di rigore. Berardi sbaglia, colpendo la traversa. Sulla ribattuta Locatelli in spaccata colpisce il palo. Allo scadere la beffa per i neroverdi: destro vincente di Ragatzu, dall'interno dell'area, e gol del 2-2.

Sezione: Sassuolo / Data: Dom 08 dicembre 2019 alle 16:50
Autore: Antonio Parrotto / Twitter: @AntonioParr8
Vedi letture
Print