L’edizione odierna della Gazzetta di Modena dà voce alle parole di Giampietro Patrizi, medico del Carpi, che si è scagliato contro i provvedimenti per riprendere a giocare in Serie C: "Se le cose restano così mi dimetto. Lavoriamo nel calcio per passione e non siamo dei kamikaze: il protocollo è perfetto, ma insostenibile in C. Ho già avvertito Bonacini e Stefanelli".

Sezione: Serie C / Data: Dom 31 maggio 2020 alle 10:25
Autore: Giuseppe Emanuele Frisone
Vedi letture
Print