Dopo giorni di attesa il Carpi ha ricevuto una risposta in merito alla possibile promozione, peccato che non fosse quella preventivata. Il consiglio federale della Federcalcio ha, infatti, scelto di far proseguire tutti i campionati professionistici, compresa la Serie C. Il patron carpigiano, Stefano Bonacini, però non ci sta. "Ciò che è stato deliberato da 60 presidenti è stato cancellato con un colpo di mano - ha dichiarato in seguito all'avvenuta comunicazione della FIGC -. Decidono in alto, non so nemmeno se parteciperò alle prossime assemblee". Per il numero uno del Club "la serie C non conta", come riportato dalla Gazzetta di Modena. 

Sezione: Serie C / Data: Gio 21 maggio 2020 alle 11:45
Autore: Micol Malaguti
Vedi letture
Print