"Carpi, il delitto perfetto: anche il criterio media-punti adesso potrebbe cambiare" scrive la Gazzetta di Modena, a pagina 41 quest'oggi. Il comunicato della FIGC sembra fare un passo indietro anche nella definizione del merito sportivo: in caso di interruzione definitiva si applicano "coefficienti correttivi che tengano conto della organizzazione in gironi e/o del diverso numero di gare disputate dai Club". Una formulazione che non approfondisce i criteri e getta fumo sulla soluzione da adottare in caso di blocco del torneo e quindi su quel principio che, tradotto nella 'media punti' dalla Lega Pro, aveva identificato il Carpi come quarta promossa in Serie B.

Sezione: Serie C / Data: Sab 23 maggio 2020 alle 09:45
Autore: Antonio Parrotto / Twitter: @AntonioParr8
Vedi letture
Print