"Mignani è un mister bravo e un uomo serio come tutto il suo staff: mai avuto un dubbio - riporta la Gazzetta di Modena - Ora rimaniamo alla finestra per capire come va a finire la stagione". Parola di Roberto Cesati, direttore generale del Modena. Ancora il dirigente dei canarini: "Il mister è la persona giusta anche per far crescere i giocatori. Con quali obiettivi? Alzare l'asticella. Visto che nel calcio contano solo i risultati, significa raggiungere una posizione di classifica migliore. Di giocatori per ora non è il caso di parlare, lo faremo a bocce ferme. Sodinha? Ho preso atto della sua volontà di restare, come forse di tanti altri, ma anche per lui si deciderà quando conosceremo il nostro futuro".

Sezione: Serie C / Data: Sab 23 maggio 2020 alle 13:22
Autore: Antonio Parrotto / Twitter: @AntonioParr8
Vedi letture
Print