Nei corridoi del mercato, tra dirigenti e procuratori, c’è anche chi è già pronto a scommettere sul futuro di Mohamed Fares: a tinte granata. Il Torino ha già pronto per lui un contratto quadriennale fino al 2024, a un ingaggio ben più che raddoppiato (l’attuale legame con il club ferrarese scadrà nel 2022). Il nazionale algerino è valutato intorno ai 7,5 milioni da Vagnati, che considera di sfruttare non solo i canali privilegiati col giocatore e con i vertici della SPAL, ma anche la situazione sempre più difficile dei ferraresi, vicini alla retrocessione. "I giocatori che ho avuto li ho sempre avuti in testa. Fares è un buon giocatore, ma è evidente che dobbiamo arrivare ai 40 punti, poi possiamo fare tutti i discorsi che vogliamo. La stima per il ragazzo e il calciatore c'è, ma prima pensiamo di arrivare alla fine perché questo Torino merita una classifica migliore" le parole di Vagnati a Sky.

Sezione: SPAL / Data: Mer 01 luglio 2020 alle 10:45
Autore: Antonio Parrotto / Twitter: @AntonioParr8
Vedi letture
Print